I Porcellini D’india Possono Mangiare I Pomodori


I Porcellini D'india Possono Mangiare I Pomodori

I pomodori sono alimenti molto diffusi in tutto il mondo, le persone li consumano in quantità notevoli; eppure devono essere mangiati con moderazione perché al loro interno contengono sostanze come la solanina, allergeni e nichel e non è raro scoprire di essere allergici a questo ghiotto alimento.

Se noi umani che li consumiamo siamo i primi a non doverne abusare, hai mai pensato a cosa possa comportare il servirlo al tuo porcellino d’india?

E’ bene rifletterci.

D’altro canto, è anche vero che stiamo parlando di un alimento ricco di vitamine e che fa parte della nostra alimentazione.

Se stai cercando la risposta, la risposta generale è quella secondo la quale, prima di dare qualsiasi alimento rischiando di causare danni alla salute del piccolo amico peloso, è bene informarci a dovere.


E’ Possibile Dare Pomodori Ai Porcellini D’india?

Cavia Pomodori

Fatta la nostra piccola premessa, si può dire che i porcellini d’India possono mangiare i pomodori fino a una piccola fetta, al massimo due volte a settimana.

Possono consumare anche i semi, ma devi privare il frutto della parte di foglie e viti in quanto non adatti a lui e lavare bene per eliminare possibili sostanze dannose presenti in superficie.

La cavia può dunque mangiare pomodori in quantità moderata, ma è importante adesso capire bene quali sono i benefici per i nostri piccoli amici.


Il Regime Alimentare Dei Porcellini D’india

I porcellini d’India si alimentano quasi esclusivamente di fieno: la dieta giornaliera ne comprende circa l’80%, mentre il restante 20% deve essere composto da frutta e verdura, ovvero alimenti che forniscono il giusto apporto di vitamine e minerali dei quali ha bisogno.

Sebbene i pomodori contengano vitamine, non ne apportano in quantità enormi come altri frutti o verdure, ma assunti in maniera discontinua possono rivelarsi davvero utili.


Valori Nutrizionali Dei Pomodori

I porcellini d’India mangiano i pomodori, li assimilano come degli snack e dunque non puoi darglieli tutti i giorni e senza controllarne le quantità.

I pomodori contengono vitamina C, utile in quanto aiuta il corpo a rafforzare il sistema immunitario, a mantenere sani i denti e per prevenire patologie cardiovascolari.

La carenza di questa vitamina, inoltre, potrebbe favorire la comparsa dello scorbuto.

Nei pomodori sono presenti anche piccole quantità di vitamina K, A e B6, tutte importanti per la salute delle ossa e per la crescita.

Contengono calcio, fosforo e potassio: quest’ultimo è basilare per prevenire la calcificazione delle ossa e contrastare la presenza di calcoli all’altezza della vescica.

Il calcio e fosforo sono utili per la corretta crescita delle ossa, dei denti e per il giusto funzionamento del sistema nervoso.

In questo frutto sono presenti, inoltre, le fibre, ovvero elementi importanti per un sano regime alimentare in quanto sostiene la salute dell’apparato digerente.


Le Cavie Possono Mangiare Pomodori?

i pomodori non sono velenosi per i porcellini d’India, ma devono essere assunti in quantità davvero limitata perché, in caso opposto, possono causare loro vari tipi di patologie.

Non scordare che se la presenza di zuccheri contenuta in questo frutto è ottimale per noi, non lo è per animali come le cavie: troppo saccarosio, infatti, potrebbe generare in loro malattie come diabete e obesità.

Gli acidi naturali presenti in questi frutti possono rivelarsi molto dannosi per questi piccoli animali; se non dati in quantità limitata danno vita a patologie come piaghe alle labbra e non solo.

Lo stomaco delle cavie è molto delicato, per questo cambiamenti bruschi o sovra-dosaggi di cibo causano spesso gravi danni, come la diarrea.

Quando deciderai di servire pomodori alla tua cavia, elimina la parte verde che non digerisce e fornisci solo frutti maturi: in ogni caso, almeno la prima volta, fai assaggiare e osserva come reagisce.

La risposta alla domanda se i porcellini d’India possono mangiare pomodori è che devi dargli solamente frutti maturi e con moderazione.

Ogni nuovo cibo inserito nel loro regime alimentare deve essere dosato e monitorato, in modo da evitare diarrea e altri disturbi anche importanti come calcoli vescicali.


Quanti Pomodori Possono Mangiare I Porcellini D’india

La somministrazione di alimenti negli animali è molto variabile e nel caso dei porcellini d’India, bisogna dire che, ad esempio, si tratta di esseri soggetti alla presenza di afte e piaghe all’altezza delle labbra.

Una piccola fetta è dunque la porzione giusta e può essere data una o al massimo due volte alla settimana.

Questi simpatici animali hanno inoltre gusti soggettivi e non è detto che amino il gusto del frutto in questione; in ogni caso, in alternativa puoi dargli cetrioli, zucchine, broccoli, ecc.

Infine, quando glii dai per la prima volta i pomodori, verificane bene la reazione e non cambiare mai la sua dieta in modo drastico, perché il suo stomaco potrebbe non sopportarlo.

Evita dunque di somministrare pomodori tutti i giorni, perché l’acido in essi presente causerebbe afte, problemi alla digestione e diarrea.


Come Preparare I Pomodori Alle Cavie

Un porcellino d’India deve mangiare frutta e verdura almeno per il 20% della dieta giornaliera totale, ma lo deve fare in maniera corretta.

Se hai deciso di dargli pomodori, devi:

  • Scegliere quelli giusti, ovvero freschi e ben maturi e niente frutti raffermi o acerbi che ostacolano la loro digestione;
  • Lavarli accuratamente per evitare sostanze chimiche potenzialmente dannose presenti sulla superficie;
  • Tagliare il pomodoro in due e poi servirlo in piccoli pezzetti;
  • Dare la quantità giusta, niente in più, in modo da essere certo di non eccedere creando danni come diarrea, afte e piaghe;
  • Togliere i residui di cibo dalla ciotola in modo da evitare che mosche e altri insetti siano attirati da esso contaminandolo.
    Servi il cibo in ciotole apposite che non si ribaltino quando la cavia accede al pasto.

FAQ Domande Frequenti :


I Porcellini D’india Possono Mangiare Le Foglie Del Pomodoro?

La risposta è no, le foglie di pomodoro non solo non devono essere servite alle cavie, ma sono persino velenose.

La belladonna, alla quale appartiene anche la pianta del pomodoro, un tempo era considerata appartenente a una classe tossica: questo, sebbene il frutto non sia velenoso e sia diventato un elemento costante dell’alimentazione umana e non solo.

Gambo e foglie del pomodoro contengono invece delle sostanze tossiche come solanine e tomatine molto pericolose per i delicati porcellini d’India.

Non significa che una singola foglia data per errore alla cavia le sarà letale ma, sicuramente, per lui è tossica e dunque da evitare.


I Porcellini D’india Possono Mangiare I Semi Del Pomodoro?

Le cavie possono mangiare semi di pomodoro maturo in quanto non tossici, ma anzi sono piccoli e morbidi, quindi facili da masticare e digerire.

Le Cavie Possono Mangiare I Pomodorini?

Si, esattamente come i pomodori, le cavie possono mangiare anche i pomodorini ma sempre in maniera molto controllata.

Troppi zuccheri, come già accennato, possono compromettere la sua salute causando obesità, diabete, ecc.

La Cavie Possono Mangiare Pomodori Verdi?

No, i porcellini d’India non possono mangiare pomodori verdi a causa dell’alta presenza di solanina, per altro una sostanza spesso dannosa anche per gli umani quando è assunta in maniera eccessiva.

Si tratta quindi di una sostanza tossica, pertanto evita di dare pomodori verdi alle cavie.

Pipsy

Sono la Padrona di Pipsy, un bellissimo Criceto Russo di ben 4 Anni! Amo gli Animali e amo prendermene cura, nel mio tempo libero mi diletto con il Fai da te, creando simpatici giochi per i miei Roditori Domestici

Articolo Precedente